Alle elezioni regionali scrivi #SCRIVICRIVELLARI

#ENERGIAPERILFUTURO

Blog

ZES: un’opportunità da cogliere per il Delta

Il parlamentare Diego Crivellari a Taglio di Po all’incontro sulle Aree Interne ha sottolineato l’importanza per i Comuni lungo l’asta navigabile del riconoscimento di zona economica speciale:”Si può arrivare a 50 milioni di credito di imposta”.

TAGLIO DI PO – “Il prossimo obiettivo per il Delta del Po ed in particolare i Comuni polesani a vocazione logistica ed intermodale sarà il riconoscimento di Zona economica speciale (ZES), strumento messo a disposizione del Governo con uno degli ultimi decreti della legislatura a favore delle aree collegate ad una area portuale. Chi meglio del nostro Delta, con Porto Levante connesso con la parte lungo l’asta navigabile interna del Fissero-Tartaro-Canalbianco. Le ZES, come proposto alla platea di Confindustria Rovigo in questi giorni, saranno destinatarie di importanti benefici fiscali e semplificazioni amministrative, una manna per lo sviluppo dell’economia e dei redditi.

La Zona Economica Speciale può essere composta anche da aree territoriali non direttamente adiacenti, purché abbiano un nesso economico funzionate, comprendere un’area portuale, collegata alla rete transeuropea dei trasporti (TEN- T) come lo è Porto Levante nell’ambito dell’Autorità di Sistema Portuale di Venezia. Tra i benefici che potremmo cogliere è un credito d’imposta sino a 50milioni di euro per progetto. Questo è uno degli obiettivi che non ci possiamo lasciare scappare. Questo è l’impegno che ho preso con il territorio e che ci vedrà impegnati nei prossimi anni. Il Delta attraverso il riconoscimento di progetto pilota per le aree interne, con le misure a sostegno della nostra area che sono state approvate in questa legislatura, può vedere la conclusione di un disegno organico di sviluppo attraverso il riconoscimento di Zona Economica Speciale”.

Così il parlamentare polesano Diego Crivellari candidato al collegio uninominale della Camera dei Deputati presente a Taglio di Po nella sala consiliare comunale per fare il punto sulle Aree Interne con il Segretario di Circolo del PD cittadino Marco Ruzza ed il Sindaco di Taglio di Po Siviero.

FacebooktwitterFacebooktwitter