Blog

TAVOLO ANAS: PASSI IN AVANTI PER LA SICUREZZA DELLA ROMEA

Il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari tra i promotori dell’incontro di Taglio di Po sottolinea l’impegno preso per migliorare il tratto di statale: <150 milioni spesi complessivamente, con interventi di rilievo per il Delta e per Chioggia>.

TAGLIO DI PO 28/10/2016 – <L’incontro di oggi con Anas e le amministrazioni locali rappresenta un momento importante per Taglio di Po e per tutti i comuni veneti che si affacciano alla strada statale Romea. La messa in sicurezza della strada è a portata di mano ed è una sfida fondamentale  per i nostri comuni. Centocinquanta milioni spesi complessivamente per il nostro territorio con interventi di rilievo per il Delta del Po e l’area di Chioggia>. Con queste parole il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari ha ringraziato i rappresentanti dell’Anas intervenuti e gli amministratori che hanno risposto all’appello del primo cittadino di Taglio di Po per un incontro operativo e concreto sulle fasi di messa in sicurezza e miglioramento della ss 309. <Da un lato, rileviamo con soddisfazione l’opportunità per gli enti locali di avere finalmente un confronto puntuale e concreto con Anas e soprattutto la possibilità di avviare un dialogo per segnalare e risolvere ulteriori criticità presenti nel percorso – ha continuato Crivellari – dall’altro, abbiamo la conferma da parte di Anas che finalmente si passa all’azione e all’applicazione concreta del Piano pluriennale sino al 2019. La collaborazione istituzionale è un passaggio fondamentale. Noi crediamo fortemente ad un metodo rinnovato, che passa come oggi attraverso il coinvolgimento diretto delle amministrazioni e attraverso un confronto vero sui punti critici dell’arteria. Un metodo – ha concluso Crivellari – che può contribuire a velocizzare e migliorare i lavori e a dare le risposte che sono state attese anche troppo tempo dal nostro territorio>.

taglio-di-po_anas

Facebooktwittergoogle_plusFacebooktwittergoogle_plus