Blog

RIFORMA DELLE AREE PROTETTE: BUONE NOTIZIE PER IL POLESINE

In Commissione ambiente alla Camera approvato l’emendamento a firma Crivellari e De Menech per inserire la strategia dell’Area Interna e del Contratto di Foce della l’atto di riforma. Per il parlamentare polesano: <Un passo fondamentale per il riconoscimento del nostro territorio>.

ROMA 17/03/2017 – <Buone notizie per il Polesine. Ieri in Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati è stato approvato un emendamento proposto assieme al collega Roger De Menech, che inserisce la strategia d’area dell’Area Interna del Contratto di Foce dentro la cornice della Riforma delle aree protette. Anche questo è un passo fondamentale verso un riconoscimento sempre più importante del nostro territorio nella pianificazione e nella distribuzione delle risorse pubbliche nazionali. Inoltre la riforma delle aree protette permetterà di consolidare lo strumento del Contratto di Foce delle Aree interne, nel tetativo di disegnare un futuro sostenibile per il Delta e per le sue comunità. Questo risultato rappresenta anche un lavoro comune legato all’impegno del collega on. Enrico Borghi e dei rappresentanti degli enti locali  Franco Vitale Sindaco di Rosolina, Claudio Bellan di Porto Tolle, Francesco Siviero di Taglio di Po, Andrea Galdiolo vice sindaco di Loreo, del consigliere PD in Regione Veneto Graziano Azzalin, del direttore Giancarlo Mantovani e dell’arch.Laura Mosca>. Così il deputato Diego Crivellari.

FacebooktwitterFacebooktwitter