Blog

POLESINE OSSERVATO SPECIALE, BRATTI A PORTO TOLLE

PORTO TOLLE 22/09/2016 – <Sabato 24 settembre prossimo alle ore 10 presso la sala della Musica a Cà Tiepolo avremmo il collega on. Alessandro Bratti a Porto Tolle per andare in profondità sul delicatissimo tema del rapporto tra tutela dell’ambiente e territorio nel Polesine. Lo spunto sarà il lavoro della Commissione d’inchiesta parlamentare presieduta dal deputato Bratti ed in particolare le molte pagine della relazione da pochi giorni redatta dalla commissione parlamentare: il Polesine è l’osservato speciale, come recita il titolo dell’iniziativa proposta assieme al Circolo del Partito Democratico di Porto Tolle. Ambiente, rifiuti, discariche e la Centrale di Polesine Camerini saranno il filo conduttore degli interventi e delle conclusioni di sabato prossimo>. Così il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari presentando l’appuntamento di Sabato prossimo a Porto Tolle al quale oltre amministratori locali e rappresentanti politici parteciperà l’on. Alessandro Bratti, Presidente della Commissione d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali. Il Polesine aspetta questo importante esponente del Parlamento italiano, impegnato a favore dell’Ambiente per affrontare i punti più dedicati della relazione della commissione bicamerale.  Le questioni sollevate dall’indagine hanno coinvolto anche la provincia di Rovigo, come la discarica del Taglietto dove non sono nuove le posizioni del Partito Democratico e tantomeno le richieste d’intervento da parte delle amministrazioni, la tragedia della Coimpo più volte oggetto d’interrogazioni e  chiarimenti, ma soprattutto il futuro del sito Enel di Polesine Camerini per il quale emerge sempre più forte la necessità di un piano ambientale e di un programma chiaro di dismissione e bonifica.

20160922_incontro-bratti-porto-tolle

FacebooktwitterFacebooktwitter