Blog

CARENZA ORGANICO TRIBUNALE ROVIGO, INTERROGAZIONE E INCONTRO CON IL MINISTRO ORLANDO

Il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari ha chiesto udienza al Ministero di via Arenula per sottolineare la situazione della giustizia polesana: la mancanza di giudici in numero sufficiente ha provocato slittamenti delle udienze di circa 10 mesi.

ROVIGO 14/01/2017 – <In settimana ho chiesto udienza al Ministro Orlando per rappresentare la carenza di organico del Tribunale di Rovigo. C’è urgenza di un intervento che ho espresso in modo forte attraverso un’interrogazione parlamentare ed una richiesta di incontro a via Arenula con i vertici del Ministero di Giustizia. Non c’è tempo da perdere. Il Tribunale di Rovigo, che ha unito quello di Adria ed Este, ha necessità di ripristinare gli organici utili per concludere le udienze e gli iter processuali. Penso sia necessario mettersi subito al lavoro per capire quali sono gli ostacoli e come sia possibile superali. Anche la giustizia, come tutte le amministrazioni dello Stato, ha dovuto partecipare alla riduzione della spesa pubblica. La riorganizzazione nei scorsi anni è andata in questa direzione. Però il principio dell’abbassamento dei costi pubblici  non può portare alla paralisi o all’eccessiva dilatazione dei tempi di giudizio. Dobbiamo essere in grado, anche come rappresentanti parlamentari ed istituzionali, di fare in modo che le condizioni di organico siano sufficienti o meglio ancora che siano implementati per migliorare l’efficienza di giudizio e i tempi processuali>.

hqdefault

FacebooktwitterFacebooktwitter