Blog

CRISI: NECESSARIA CABINA DI REGIA ISTITUZIONALE CHE AFFRONTI I NODI PIÙ URGENTI

CRIVELLARI: <LA PROVINCIA DI ROVIGO NON PUÒ RASSEGNARSI A PERDERE PEZZI PREGIATI DELLA PROPRIA ECONOMIA>.

> ROMA 20/09/2017 – <Sicc, Guerrato, Bellelli Engineering: oggi, purtroppo, parliamo di un “trittico” pesante per la nostra realtà provinciale, che al di là della situazione diversificata dei singoli soggetti aziendali investiti dalla crisi, ha un valore reale e anche simbolico, rischia di rappresentare un segnale molto pericoloso per il territorio e in controtendenza rispetto ai segnali di ripresa che provengono da altre realtà (in termini di export, ripresa dell’occupazione ecc.). La provincia di Rovigo non può perdere la propria economia manifatturiera, ne’ può rassegnarsi all’eterno ruolo di Cenerentola del Veneto. Urge una cabina di regia istituzionale per gestire l’emergenza, per provare ad affrontare un passaggio certamente delicato, individuare un luogo in cui parti sociali e politica, ad ogni livello, possano tornare a condividere pienamente l’agenda dei problemi e i possibili strumenti per gestire le crisi, avviando (o quantomeno provare ad avviare) una nuova stagione di relazioni. E’ necessario avviare un confronto aperto su una fase complessa, che abbia una direzione larga e trasversale. Personalmente, mi farò promotore, già nelle prossime ore, di una iniziativa che cerchi di andare in questo senso>.

crive-400x300

FacebooktwitterFacebooktwitter