Alle elezioni regionali scrivi #SCRIVICRIVELLARI

#ENERGIAPERILFUTURO

Blog

AREA EX QUESTURA,COMUNE SE CI SEI BATTI UN COLPO

Il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari invita l’ente locale a riflettere sul futuro degli spazi di via Donatoni: <Ci sono idee percorribili ed è possibile iniziare un iter con l’Agenzia del Demanio, occorre oggi il fermo interesse dell’amministrazione>.

ROVIGO 5/11/2017 – <L’area e gli immobili dell’ex Questura di via Donatoni potrebbero essere utili spazi per le funzioni di pubblica utilità verso i cittadini. Sono all’interno del centro più storico di Rovigo e in un luogo logisticamente vantaggioso. Manca da parte dell’amministrazione locale una benché minima progettualità e tanto meno vengono prese in considerazione eventuali idee o sollecitazioni, come la proposta di insediarvi all’interno gli uffici comunali che risiedono in locali privati, sgravando l’ente del  relativo canone di locazione, oppure la sede del comando di Polizia municipale, oggi in viale Oroboni, l’eventuale sede della Protezione civile, o un parcheggio per tutti i mezzi di servizio del Comune. Ma non ultima come proposta, anche l’eventuale trasformazione degli alloggi in appartamenti per l’emergenza abitativa. Ovviamente, per ripensare il futuro dell’area dell’ex Questura occorre creare un dialogo con il Demanio, soprattutto quello regionale, per individuare l’iter più consono e breve, per renderlo nelle disponibilità dell’amministrazione cittadina. L’area che raggiunge superfici a cielo aperto di circa duemila metri quadrati e a locali di poco meno di 4mila oltre tre appartamenti è di assoluto interesse per il Comune di Rovigo che però ad oggi non ha manifestato nessuna ipotesi o progetto. Le idee sembrano esserci o possono essere elaborate con estrema facilità, inoltre la loro funzionalità potrebbe consentire interventi in tempi veramente rapidi. Se ci sei Comune di Rovigo batti un colpo>.

FacebooktwitterFacebooktwitter